ITS Machina Lonati Brescia Ateneo della Moda

L'ITS AL RI-DESIGN

08/06/2012

L'its Al Ri-design

Nelle giornate del 6 e 7 giugno si è svolto un Laboratorio di creatività e nuove idee  “en plein air” in Piazza Loggia di Brescia organizzato da Officine mentali.
Il Comune, la Provincia di Brescia e la Camera di Commercio di Brescia che puntano molto sulla creatività di giovani artisti anche attraverso la collaborazione di aziende locali, ha permesso di misurare la fantasia dei designers sulla rivisitazione, reinvenzione e re-interpretazione attraverso materiali di scarto.
L’iniziativa ha voluto, da un lato, offrire ai giovani creativi un’occasione di visibilità, un’opportunità per far conoscere le proprie abilità e, dall’altro, avvicinare il pubblico al processo creativo del design rendendolo più accessibile in quanto applicato a materiali familiari come il legno, il ferro e la pietra.
E’ stato un percorso istruttivo ma non solo: un'occasione unica per toccare con mano l’iter progettuale partendo dall’idea sino al prototipo, attraverso il lavoro in team. Questa parte dell’interazione è fondamentale tra essere umani ed è strumento potente per comunicare agli altri le nostre idee, con la giusta forza, il giusto tono e l’efficacia.

 Anche i nostri studenti del corso di Progettista in Design eco-sostenibile hanno partecipato a questo progetto con tantissimo impegno, volontà ed ottimi risultati. Si ringrazia in particolare il Prof. De Angelis insegnante all'ITS MachinaLonati del Laboratorio di Prototipazione.

Il gruppo dei giovani designer dell’ITS Machina Lonati è riuscita a raggiungere tutti gli obiettivi prefissati sotto la guida del Prof Raffaele Deangelis con ottimi risultati… pur essendo alla prima esperienza di team.

Questa condivisione ha aiutato a scavare e capire che di fronte a noi abbiamo sempre un’opportunità: possiamo usarla come vogliamo e come possiamo, ma è un’opportunità che darà i suoi frutti nella misura in cui cercheremo di coinvolgere e di essere coinvolti nella comunità.

CLIKKA QUI per i dettagli del progetto