Rassegna stampa di ITS MACHINA LONATI
ITS Machina Lonati Brescia Ateneo della Moda

ITS Rassegna Stampa

27/09/2016: Un futuro "di moda" con il Machina

FONTE: Brescia Vera

Riportiamo l’articolo pubblicato online sul portale di Brescia Vera il 27 settembre 2016.

Articolo

Un futuro “di moda” con il Machina
Ultimi giorni per iscriversi ai corsi post diploma di ITS Machina Lonati per trovare lavoro nel mondo della moda

C’è tempo fino al 6 ottobre per iscriversi ai corsi post diploma professionalizzanti di ITS Machina Lonati: Stilista tecnologico, Tecnico del Marketing e comunicazione per le imprese di moda e Fashion Designer. Il denominatore comune? Il dinamico, vasto e affascinante mondo della moda.
Perché scegliere un corso ITS? È online da oggi la ricerca del Consorzio Alma Laurea  sugli esiti occupazionali dei diplomati degli I.T.S.  che hanno concluso il percorso formativo nell’anno solare 2014 e sul livello di qualità percepito dagli stessi rispetto alle attività formative svolte
(https://www.almalaurea.it/universita/altro/percorsi-its-2014) e le risposte fornite dai nostri ex studenti sono molto positive: il 100% consiglierebbe ad un amico di iscriversi al corso ITS frequentato, l’84,6% se potesse tornare indietro si iscriverebbe allo stesso corso presso la stessa Fondazione, il tasso di disoccupazione è solo del 10% rispetto ad una media nazionale del 21% e i tempi di ingresso nel mercato del lavoro sono quasi da record con una media di 3,7 mesi.
La peculiarità di ITS Machina Lonati è la forte dimensione professionalizzante affiancata ad un approccio didattico fortemente orientato verso insegnamenti pratici che generano competenze immediatamente spendibili nel mercato del lavoro. I docenti sono professionisti che lavorano nella moda e che quindi trasferiscono agli studenti esperienze concrete ed attuali.
I corsi, che durano due anni, hanno un forte legame con le aziende e il mondo del lavoro: alle lezioni teoriche si affiancano infatti lezioni pratiche e laboratori; nel corso dell’anno i ragazzi vengono coinvolti in progetti realizzati in sinergia con le aziende in modo da fare un’esperienza diretta sul campo e a conclusione del percorso di studi è previsto uno stage di 700 ore in azienda che trasforma il sapere in saper fare.
I dati occupazionali mostrano come questo approccio professionalizzante e pratico sia apprezzato dal mercato del lavoro:  in base al percorso scelto si ha dall'80 al 100 per cento di occupazione lavorativa dopo la conclusione degli studi. Una formazione di eccellenza, altamente professionalizzante e al passo con le esigenze del mercato del lavoro che, affiancata da un solido rapporto con le aziende, fa la differenza.
Molti degli ex studenti dell’ITS Machina Lonati vengono assunti dalle aziende in cui hanno svolto lo stage: è il caso di Sara Visentin che dal 2013 lavora da Mauro Gasperi. Prima come addetta al marketing e all’ufficio stampa e ora come product designer.
Guido Ontini, diplomato nel corso di Stilista Tecnologico, lavora da due anni da Baco Distribution punto di riferimento per la scoperta e il lancio di brand credibili dall’appeal internazionale. Guido aveva scelto Machina Lonati per il forte collegamento tra formazione e mondo delle aziende e questa decisione è risultata vincente perché gli ha permesso di trovare subito uno sbocco professionale appagante. E ora si sente pronto per un nuovo progetto: ha lanciato insieme a tre soci STRAGE Step the Rules and Go Endless, un nuovo marchio di abbigliamento che ha già una distribuzione a livello nazionale.
Camilla Botter, 23 anni, lavora come responsabile Ufficio Stile da Mia Bag, affermato brand specializzato nella realizzazione di borse e accessori. Una professionalità trasversale, nata sui banchi di scuola, che le ha permesso di crescere molto velocemente a livello lavorativo.
Questi sono solo alcuni esempi di ex studenti che oggi, giovanissimi, si trovano a lavorare per marchi affermati. Un panorama ben diverso da quello mostrato dagli ultimi dati ISTAT con dei corsi di laurea che non mettono al riparo i giovani dalla precarietà e dalla disoccupazione (il tasso di occupazione di un laureato di 30-34 anni è 73,7%) e con un tasso di giovani sovraistruiti (in possesso di un titolo di studio superiore rispetto al lavoro che fanno) triplo rispetto a quello degli adulti.
Stilisti, designer di accessori, web marketer, product manager, responsabili stile sono alcune delle figure professionali che si formano all’ITS Machina Lonati. Al termine del biennio si consegue un diploma di specializzazione tecnica superiore che permette l’accesso ai pubblici concorsi e che è riconosciuto in tutti i Paesi dell’Unione Europea.