Realizzato con il sostegno di Unione europea

Fashion Revolution Contest con Fabrique Handmade

Una sfida per gli studenti Machina Lonati: Un look Buono e Bello

In tempi come questi il bello non basta, siamo chiamati ad essere buoni, consapevoli, sensibili e, soprattutto, responsabili: come esseri umani prima, e come consumatori poi. Partendo da questa riflessione Francesca ed Elena, ex studentesse di ITS Machina Lonati e Hdemia SantaGiulia, ora creative titolari di Fabrique Handmade, repubblica indipendente del cucito, hanno lanciato una sfida ai ragazzi: la realizzazione di un look o un accessorio “buono e bello”.

Molti studenti di ITS Machina Lonati hanno accolto la sfida: abiti, gilet, borse sono solo alcune delle proposte arrivate alla giuria, tra cui spiccava il nome di Marina Spadafora Direttore creativo di Auteurs du Monde.
Silvia Languasco, Sabrina Regonaschi e Marta Mangiarini, studentesse del I anno del corso Accessori per la moda, hanno però vinto il Premio della Critica del Fashion Revolution Contest promosso da Fabrique Handmade all’interno del progetto Ethics&Aesthetics.

"Bag & Jumpsuit" è il titolo del progetto presentato a Fabrique.
Un look completo quello proposto che include jumpsuite e bag.
Un capo versatile. morbido, scostato e adatto a vestire la figura senza costringerla, insomma il capo perfetto per la stagione estiva.Una tuta realizzata in tinta unita, in cotone organico blu, un colore che si abbina facilmente e che si adatta a tante situazioni diverse: dal look da giorno a quello da sera.
Abbinata alla tuta una borsa secchiello in cotone organico con manici tondi in cocco e un foulard, da allacciare a punto vita naturale.

I corsi partecipanti

Accessori

per la moda

Con la collaborazione di

Fabrique Handmade