Realizzato con il sostegno di Unione europea

Fondazione Brescia Musei

Nell’AF 2017/18 il prof. Alberto Lovisetto – docente del corso “Clo3D” - ha sviluppato insieme agli studenti del I anno del corso Stilista Tecnologico un interessante progetto in collaborazione con Fondazione Brescia Musei, in occasione della riapertura della Pinacoteca Tosio Martinengo.

Ispirandosi all’opera la Pala di San Domenico del Romanino, conservata proprio all’interno della Pinacoteca di Brescia, gli studenti hanno selezionato quattro dei personaggi ritratti nell’opera e attraverso l’utilizzo di Clo3D - il software più innovativo del mercato per la prototipazione virtuale nell'ambito fashion - sono stati in grado di riprodurre gli abiti da loro indossati, sottolineandone la linea, i dettagli e i colori.

Grazie al progetto gli studenti hanno avuto la possibilità di capire come un software così innovativo possa essere applicato non solo ai moderni capi di abbigliamento, ma anche quanto sia versatile e rappresenti un applicativo fondamentale per gli operatori del settore moda.

I corsi partecipanti

Stilista

tecnologico

Con la collaborazione di

Fondazione Brescia Musei