Realizzato con il sostegno di Unione europea

Gioielli realizzati con stampo a cera persa

Passo a passo la filiera di produzione del gioiello.

Gli studenti del I anno di Accessori per la moda hanno concluso le lezioni del corso di Proprietà dei materiali realizzando una collezione di anelli utilizzando la tecnica della cera persa.

Il metodo di fusione a cera persa è ancora molto utilizzato nell’ambito della gioielleria ed è sicuramente molto affascinante. In aula i ragazzi hanno realizzato, seguendo le indicazioni del prof. Paderno, una riproduzione dell’anello fatta in cera.
A questo punto, dopo aver creato degli appositi canali di entrata ed uscita,  gli anelli sono stati avvolti in uno stampo in gesso e disposti a grappolo su un cilindro centrale in modo da utilizzare un unico stampo ed abbattere i costi di produzione.
Una volta completata questa operazione è stato versato del metallo fuso all’interno dello stampo.
Nell’ultima giornata di lezione gli studenti si sono quindi ritrovati a scuola e hanno rotto lo stampo in gesso. Insieme al professore si sono poi occupati della lucidatura e della finitura dei loro anelli.
È stata un’esperienza molto coinvolgente per i ragazzi che hanno potuto seguire passo passo la filiera di produzione di un gioiello.

I corsi partecipanti

Accessori

per la moda