Realizzato con il sostegno di Unione europea

Green Product Designer Product Design & sostenibilità

Dal report"Design Economy 2022" emerge che l’Italia è al 1° posto in Europa per numero di imprese che lavorano nel design. Il settore conta 30 mila imprese che hanno generato nel 2020 un valore aggiunto di €2,5 miliardi e 61 mila occupati. Tra le Province con un maggior numero di occupati Milano, Bergamo e Brescia. Questo mostra come la figura del Product Designer possa trovare facilmente collocazione all’interno del sistema produttivo territoriale.


La scelta di dare un indirizzo Green al percorso formativo nasce dalla consapevolezza che il tema della sostenibilità ambientale ha sempre più un impatto importante su tanti ambiti, tra cui quello del design di prodotto. Per affrontare oggi questo tema risulta necessario un approccio culturale che aiuti il tessuto imprenditoriale italiano a entrare in contatto con una nuova generazione di problemi e bisogni. È un cambiamento nel quale il design gioca un ruolo cruciale

Richiedi info e scarica la brochure
2000

ORE DI FORMAZIONE

800

ORE DI STAGE

CON LA COLLABORAZIONE

1600

AZIENDE

30

STUDENTI MASSIMO

1.500€

ALL'ANNO

2000

ORE DI FORMAZIONE

800

ORE DI STAGE

CON LA COLLABORAZIONE

1600

AZIENDE

30

STUDENTI MASSIMO

1.500€

ALL'ANNO

SCOPRI I NOSTRI CORSI AI PROSSIMI OPEN DAY

SCOPRI

una figura professionale che coniuga estetica, innovazione e sostenibilità

Il Product Designer è il professionista che, grazie a competenze tecniche e doti creative, progetta oggetti human centered che semplificano la vita quotidiana che tengono conto sia delle esigenze tecniche dell'azienda che li produce sia dei bisogni e desideri degli utenti finali. Progetta prodotti in grado di coniugare estetica, innovazione, sostenibilità e funzionalità

 

Il Product Designer deve comprendere il contesto e le esigenze degli utenti, utilizzando il pensiero creativo per risolvere i problemi e favorire l'innovazione; per questo motivo durante il corso gli studenti acquisiranno le basi del metodo Design Thinking, un modello di pensiero che spinge verso l'innovazione di prodotto e di processo, abbattendo le barriere tra i le varie aree aziendali.  

Dizionario del Design | Product & Design management

I DETTAGLI DEL CORSO

Il percorso formativo prevede 2000 ore di formazione con l’alternarsi di momenti teorici, attività di laboratorio, visite aziendali, project work e momenti di lavoro pratico attraverso le 800 ore di stage in azienda.

 

Lo studente, durante questo percorso, acquistisce competenze specifiche in grafica, rendering, animazione con Cinema 4D e modellazione 3D (parametrica e non); strumenti funzionali allo sviluppo della propria idea progettuale. 


I moduli di Design Thinking, Design di prodotto, storia del design accanto a quelli più tecnici relativi ai materiali, alla sostenibilità e alle tecniche di produzione forniscono al futuro Product Designer le competenze specialistiche per ideare un prodotto, progettarlo, prototiparlo con la stampante 3D e realizzarne il packaging. Al termine del biennio quindi lo studente conosce approfonditamente l’ambito dell’industrial design ed è in grado di seguire il processo produttivo dalla fase ideativa al lancio sul mercato di un nuovo prodotto.

 

Le tematiche della sostenibilità e dell’innovazione rappresentano due elementi centrali nella formazione del Green Product Designer, una figura che all’interno dell’azienda ha competenze specialistiche sulla progettazione sostenibile. 

 

SBOCCHI PROFESSIONALI

I Product Designer trovano impiego come dipendenti all’interno degli uffici tecnici di aziende di medie e grandi dimensioni, all’interno di studi di progettazione e design, oppure come designer freelance


Quali figure professionali? Product Designer; Graphic Designer; Green Designer; Project Manager; Tecnico per la sostenibilità dei prodotti; Digital Product Designer; Sustainability Product Manager; Ecodesigner; Designer della sostenibilità.

 

COSA CERCANO LE AZIENDE?

  • Competenza in progettazione di prodotto
  • Conoscenza della storia del design
  • Approccio sostenibile alla progettazione
  • Capacità di sviluppo di un progetto di industrial design
  • Dimestichezza con i software di modellazione 2D e 3D
  • Competenza nel realizzare prototipi
  • Competenza nell’ambito del packaging
  • Curiosità, creatività e buon gusto
  • Spirito innovatore
  • Capacità di pianificare e lavorare per obiettivi
  • Ottime doti comunicative e di problem-solving
  • Capacità di ascolto e di analisi

I docenti

Damiano Viscardi

Titolare - Trimbox

Giovanni Tomasini

Senior Product Designer - Freelance

Giulia Kron Morelli

Titolare - K-pT

Lucilla Rizzini

CEO Ellecubica Srl

Michele Scarpellini

Titolare, Art Director e Digital Strategist - Voxart Srl

NICOLA NABACINO

Consulente aziendale - libero professionista

Nicoletta Rossini

Docente di Inglese propedeutico

Paolo Cosi

Fondatore di “Impresæ - Storie d’ impresa”

Roberto Della Rupe

Amministratore delegato - Luce Srl

Rodolfo Faglia

Docente di Meccanica Applicata alle Macchine e di Fondamenti di Meccanica Applicata presso l’Università degli Studi di Brescia.

Sergio Bonometti

Docente di Innovazione prodotti e sostenibilità e Processi di Gestione integrata

Sergio Paganelli

Regional Vice President Southern Europe per Balluff GmbH

Stefano Mastella

Consulente informatico, di processo e organizzativo

Tiziano Fruet

Adobe Certified Instructor, visual/graphic designer free lance e consulente per l'image editing.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Compilando il form sottostante potrai soddisfare tutte le curiosità che non hanno trovato risposta attraverso la navigazione del nostro sito.

 

Potrai visionare la brochure del corso contente i dettagli del corso e il piano di studi. Inoltre, verrai contattato in breve tempo dai referenti dell'Orientamento che sono a tua completa disposizione per rispondere a tutte le tue domande e illustrarti il funzionamento del nostro ITS.