Realizzato con il sostegno di Unione europea

Organizzare uno shooting fotografico di moda professionale

Esperienza formativa a Berlino 2019

Gli studenti del I anno del corso di Marketing e Comunicazione per le Imprese di Moda sono stati tre giorni a Berlino, dal 23 al 25 maggio 2019, per ripetere la fortunata esperienza vissuta dai compagni lo scorso anno. Accompagnati dai docenti di Marketing Industriale, Paolo Cosi, e Analisi dei Mercati, Andrea Barbieri, si sono recati nella capitale tedesca con un obiettivo chiaro: imparare a organizzare uno shooting fotografico di moda.
Ad attenderli, in uno studio luminoso della capitale, c’era Lisa Filippini, una stylist di fama internazionale, un fotografo e una make-up artist professionisti, e ovviamente due modelli.

Il lavoro era cominciato già a scuola, con la scelta del tema da dare allo shooting, Coachella. Questo ha permesso ai ragazzidi farsi già un'idea in merito alla ricerca dei capi e accessori più adatti con cui poter lavorare il giorno del servizio fotografico che poi si è svolto nello studio di Berlino. Qui, infatti, i ragazzi, partendo dagli abbinamenti degli outfit, hanno comunicato le loro direttive alla make-up artist per il trucco e l’acconciatura e hanno organizzato il set.

Un lavoro completo con l’obiettivo di analizzare tutti gli aspetti, anche più nascosti, del processo che riguarda l’organizzazione di un servizio fotografico, che ha richiesto molto impegno e attenzione per cogliere ogni minimo dettaglio.
Gli studenti hanno imparato cosa significa rispettare una timeline, come maneggiare i capi e sistemarli adeguatamente, come capire se una fotografia è in grado di trasmettere qualcosa e se le pose del modello sono adeguate, oltre che sapere come gestire luci e sfondi.
Un’esperienza unica e irripetibile che a permesso a tutti i ragazzi di cimentarsi a turno in ogni mansione da ricoprire.

Nel corso dei tre giorni nella capitale, però, non sono mancate anche le visite ai luoghi e ai monumenti più importanti della città, come alla Helmut Newton Foundation, il museo di fotografia dedicato a uno dei più celebri fotografi di moda, che oltre a raccogliere alcuni dei suoi lavori, ospita altre mostre fotografiche temporanee, e la visita alla East Side Gallery, il maggior tracciato rimasto in posizione originale del muro di Berlino e rappresentante un inno internazionale alla libertà, al Memoriale per gli ebrei assassinati d’Europa, al Duomo di Berlino e più in generale passeggiando per la zona adiacente, la cosiddetta Isola dei Musei o per i vari locali sulla Sprea.

Hanno visitato anche il Bikini Berlin, un centro commerciale adiacente allo Zoo di Berlino definito come il primo concept shopping mall esistente che accoglie negozi che propongono brand emergenti, all’interno di un oasi urbana simbolo della parte ovest della città.

Guarda le gallery con gli scatti definitivi e le immagini di backstage

Con il contributo di: Lara Mingotti

I corsi partecipanti

Marketing

e comunicazione

per l'internazionalizzazione dell'impresa